Nella zona di
ALTO LARIO OCCIDENTALE
ALPI LEPONTINE MERIDIONALI
LARIO ITELVESE
TRIANGOLO LARIANO
COMO E DINTORNI
OLGIATESE
BRIANZA COMASCA


COMO - Chiesa di San Provino

La chiesa di San ProvinoLa chiesa di San Provino, in origine dedicata a Sant’Antonio, risale all’XI secolo e probabilmente si trovava appena fuori dalle mura cittadine.
La chiesa, di modeste dimensioni, sorse in forme romaniche con aula unica absidata con campanile tardivo, contraddistinto dalla sequenza feritoia, monofora e bifora, innestato a destra nella facciata.

L’edificio venne modificato nel primo decennio del 1500 aggiungendo delle cappelle sul lato settentrionale.
Successivamente si modificò la copertura della navata, ora costituita da una volta a botte ribassata e unghiata, l’abside e si alzò il campanile.
Nel 1600 la chiesa venne arricchita con stucchi e affreschi.

Internamente sono presenti sulla parete destra due tele ovali del ‘700 piuttosto deteriorate e provenienti dal San Giacomo, il settecentesco Altare della Beata Vergine del Carmine, due tele di scuola del Gianolo e diversi affreschi.

Con i restauri del 1972 la facciata di San Provino fu liberata dall’intonaco di colore giallo con decorazioni a grisaglia risalente al restauro concluso nel 1911 e riapparvero così la facciata di origine romanica in calcare grigio moltrasino.




la Guida del progetto didattico di RomaniCOMO

     
| crediti | privacy | diritti | contatti |
Realizzato con i contributi di :
Provincia di Como - Assessorato alla Cultura, Regione Lombardia - Culture, Identità e Autonomie della Lombardia